Biblioteca Apostolica Vaticana

Vi informiamo che lunedì 18 dicembre 2017 la Biblioteca aprirà alle ore 10:00.

Servizio C.E.D. (Centro Elaborazione Dati)

Stampa

Il CED della Biblioteca Apostolica Vaticana (BAV) è, dal 1985, una componente importante della Biblioteca. Il CED è responsabile del supporto informatico ai dipendenti BAV e agli studiosi che quotidianamente popolano la biblioteca, siamo responsabili inoltre del mantenimento di numerosi servizi fondamentali al buon funzionamento della biblioteca stessa.

Negli ultimi anni il CED, in collaborazione con vari dipartimenti della BAV, sta portando avanti il progetto di digitalizzazione dei manoscritti antichi e degli incunaboli custoditi nella biblioteca (link); l’obiettivo è di garantire la conservazione e al contempo l’accessibilità al mondo intero di questi “pezzi” fondamentali della nostra storia e cultura.


Centro Elaborazione Dati-Conciliazione

Centro Elaborazione Dati-Belvedere






























Data Storage

Lo storage del data center BAV e distribuito tra NAS e SAN. I sistemi SAN (Storage Area Network) sono particolarmente utili in scenari di backup e disaster recovery. Tramite un SAN i dati possono essere trasferiti da un device di storage ad un altro senza interagire con un server, velocizzando il processo di backup e diminuendo il carico dei processi sulla CPU. Infine tipicamente i sistemi SAN utilizzano la tecnologia delle fibre ottiche che permette di comprire grandi distanze mantenendo una alta velocità di connessione. I sistemi NAS (Network-attached storage) sono sistemi collegati alla rete che condividono i propri dati tramite rete locale, tipicamente cablata, permettendo l’accesso al filesystem a un eterogeneo gruppo di client. I sistemi NAS sono tipicamente dei computer costruiti appositamente per condividere files e vengono pre-caricati con software dedicati a tale scopo o con sistemi operativi realizzati ad hoc, sono interconnessi in rete, spesso contengono molti dischi il più delle volte configurati in raid per permettere la ridondanza dei dati. I NAS moderni permettono l’accesso ai files con più protocolli, quali NFS, SMB/CIFS, o AFP. Dal 2010 circa, i sistemi NAS hanno iniziato ad avere popolarità nelle condivisioni in rete perché rispetto ai server tradizionali, i sistemi NAS garantiscono una maggior velocità nell’accesso ai file e al contempo richiedono una configurazione e manutenzione più semplice. Il nostro NAS è fornito da EMC2 e consiste in un cluster ISILON di 35+5 nodi distribuiti in 2 centri dati (Conciliazione e Belvedere) per uno spazio totale a disposizione di quasi 5 PB. L’uso principale di questo storage è la conservazione delle scansioni digitali. Il SAN storage è invece costituito da 2 server EMC VNX ognuno con 30 TB di capacità governati da VPLEX che duplica i dati in modo trasparente. Tale sistema dispone di replica nel secondo data center (Belvedere).

Infrastruttura Server

L’infrastruttura di storage precedentemente descritta è gestita da un virtualizzatore (ViPR) che può modulare dinamicamente lo spazio storage disponibile nel Data Center. ViPR gestisce il software di virtualizzazione VMWARE che ospita più di 100 macchine virtuali Unix, GNU/Linux e Microsoft. La parte computazionale dell’infrastruttura è gestita da 7 nodi principali più di 3 nodi di backup, i 7 nodi principali dispongono in totale di 212 Ghz e di circa 1 TB di ram.

Servizi
I servizi erogati dal CED sono :
  • Supporto e assistenza informatica ai dipendenti BAV e agli studiosi
  • Servizio e-mail service e relay host per il dominio di posta elettronica vatlib.it con servizio di anti-spam centralizzato e filtro anti-virus
  • Backup server
  • OPAC server (Manoscritti,Stampati, Archivi, Incunaboli, Grafica e Oggetti d’arte, Monete e Medaglie)
  • Supporto all’utilizzo del server di gestione della biblioteca, incluso il controllo degli accessi di dipendenti, studiosi e visitatori
  • Gestione server di sicurezza, incluso gestione telecamere di sorveglianza e tracciabilità tramite tag RFID di dipendenti, studiosi, visitatori e libri
  • DNS server e reverse name
  • Gestione delle connessioni di rete wireless e cablate
Network

L’infrastruttura in BAV si basa su device Cisco. La rete conta 1 CORE switch, 2 metropolitan che operano come distributori. E 38 switch access. Questa topologia fornisce l’accesso ai servizi di rete a più di 800 tra server, computer e dispositivi di sicurezza. Il CED (Centro Elaborazione Dati) è il provider della Biblioteca Vaticana con il dominio VATLIB.IT, la RIPE(Réseaux IP Européens) ha assegnato alla nostra struttura 2 reti in classe C per un totale di 512 IP ed anche un servizio BGP per la WAN internet. Abbiamo tre livelli di firewall e due linee FDDI per un link da 1 Gbps con il nostro frontend NAMEX il quale inoltra verso la backbone Cogent.


CED Team

CED Team
Contatti e riferimenti

  • Inglese 
    Italiano 
Biblioteca Apostolica Vaticana - Cortile del Belvedere - V-00120 Città del VaticanoCookie Policy